Siamo arrivati alla fine dei nostri quattordici percorsi.

In realtà quest’ultimo sentiero è una raccolta di tre varianti ai percorsi fatti. Come vi sarete sicuramente accorti i Sentieri&Percorsi si intersecano tra loro.

Percorrendo questi sentieri, e tornando su alcuni luoghi già visitati, si sono evidenziate delle tracce che portano alla riscoperta del territorio e dei suoi toponimi, per come era una volta.

Un esempio? Via dell’Erba. In Via Ferrata, all’altezza della Chiusa della Fossetta, c’è un vecchio cartello con la scritta Via Dell’Erba.

Ebbene si può ipotizzare che la Via Dell’Erba che abbiamo visto al “trivio” qui a sinistra, sia proprio il prosieguo di quella Via dell’Erba.

Fino a pochi anni fa, esattamente prima dell’avvio dei lavori per la costruzione della terza corsia in A14, dalla Via Ferrata attuale, al fianco di questo casello ferroviario qui a sinistra, c’era un ponte pedonale per superare l’autostrada e la ferrovia, e che sbucava proprio nella via dell’erba che vediamo qui sotto.

 

 

Con la collaborazione degli esperti, Davide Galeazzi in testa, speriamo di riuscire a fare una cartografia, nonché dare un nome specifico a ognuno di questi Sentieri&Percorsi, magari aggiungendo una bella e dettagliata descrizione .

Siamo orgogliosi di questa tipicità, ESCLUSIVA&TIPICA di Gabicce Mare & Gradara.

ANCHE IN MUSICA PESTAFANGO!