Con la sua struttura principale che ricorda quella di un bunker, il Museo sorge ai piedi del Castello di Montegridolfo; dove oggi si trova il museo, durante il secondo conflitto mondiale vi era una postazione di avvistamento tedesca da cui si poteva controllare tutto il territorio compreso tra la valle del fiume Foglia e il Riminese.

Costruito nel 1990, il corpo principale è stato inaugurato nel 2002 mentre il recente ampliamento è aperto al pubblico da agosto 2017.

Al suo interno si trova una delle più ricche collezioni di reperti storici, testimonianze e approfondimenti legati al conflitto sulla Linea Gotica, che attraversava Montegridolfo durante la Seconda Guerra Mondiale.
Il Museo è adatto a tutte le età e offre spunti di riflessione sulla nostra recente storia.

Da Giugno a Settembre:
Da lunedì a sabato – dalle 09:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00
Domenica e Festivi – dalle 10:30 alle 12:45 e dalle 16:45 alle 19:00

Da Settembre a Novembre:
Domenica e Festivi – dalle 16:00 alle 19:00

Da Novembre a Marzo:
Domenica e Festivi – dalle 15:00 alle 18:00

Da Marzo a Giugno:
Sabato – dalle: 15:30 alle 18:30
Domenica e Festivi – dalle 16:00 alle 19:00