Il tredici ottobre la Banda del San Bartolo si è avventurata in una nuova camminata con partenza dal parcheggio area 41, lungo la Strada Panoramica, poco dopo Fiorenzuola di Focara.

 

Un gruppo nutrito anche questa volta, più di quaranta i presenti, incluso il solito cane.

Il paesaggio che abbiamo incontrato è stata una vera e propria rivelazione dell’incanto autunnale, in cui la foschia contribuiva a rendere i colori della natura ancora più reali e affascinanti.

 

 

 

In alcuni punti avevamo il mare piatto e lucente disteso alla nostra sinistra e le dolci colline morbidamente disegnate sulla destra; sembrava di essere al centro di un dipinto con il paesaggio magicamente sospeso tra nuvole di nebbia.

 

 

Una poesia, sicuramente, di cui abbiamo goduto e in cui speriamo di mettere ancora piede condividendo con tutte le persone che verranno con noi.

 

Un ringraziamento particolare a Marco Semprini che ha gentilmente concesso le fotografie.

A PRESTO #isentieridelsanbartolononfinisconomai